Sandro Trevisanato: Presidente Venezia Terminal Passeggeri S.p.A.


Sandro Trevisanato nasce a Venezia il 19.8.1948. Dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza a Padova, frequenta il Master in Scienze Amministrative dell’Università di Bologna.

Dal 2002 è Presidente di Venezia Terminal Passeggeri S.p.A., che in un decennio passando da 507.547 passeggeri crocieristi a 1.815.823 (record storico dei passeggeri nel 2013) raggiunge la posizione di primo Homeport del Mediterraneo, concorrendo alla trasformazione della Marittima da porto commerciale dismesso a moderno terminal crocieristico dotato di 10 terminal per 10 navi, realizzati con l’azione sinergica dell’Autorità Portuale di Venezia e con apporti derivanti da utili di VTP.

Nel 1994 viene eletto al Parlamento nel Collegio Uninominale di Venezia 2.
Svolge l’incarico di Sottosegretario alle Finanze dal 1994 al 1995.
Nel 2001 e 2002 è consulente del Ministero della Giustizia ed elabora le miniriforme del processo civile e del diritto fallimentare recepite dal Governo.
Nel 2001 viene nominato dai Ministri della Giustizia e dell’Economia Presidente della I Commissione per la Riforma del Diritto Fallimentare con Legge Delega e nel 2004 Presidente della II Commissione per la Riforma con Legge Ordinaria.

È Presidente di SOGEI S.p.A., società del Ministero dell’Economia che gestisce l’anagrafe tributaria, dal 2001 al 2006 e dal 2008 al 2011, coordinando la progettazione e diffusione della tessera sanitaria e la progettazione della carta d’identità elettronica, nonché l’incrementazione delle banche dati tributarie e catastali per il contrasto alla evasione fiscale.

Dal 2009 fa parte del board di SAVE S.p.A., società quotata operante nel settore aeroportuale (aeroporti di Venezia, Treviso, Verona e Charleroi), di cui nel 2013 viene nominato Lead Independent Director.

È Presidente di Apogia Group, gruppo alberghiero con attività in Italia e Francia.

Avvocato dal 1975 e cassazionista dal 1990, è fondatore dello Studio Trevisanato, Vedova, Marchiori con sedi in Venezia, Treviso e Roma.