Sandro Trevisanato: Presidente Venezia Terminal Passeggeri S.p.A.


Sandro Trevisanato nasce a Venezia il 19.8.1948. Dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza a Padova, frequenta il Master in Scienze Amministrative dell’Università di Bologna.

Dal 2002 è Presidente di Venezia Terminal Passeggeri S.p.A., che in un decennio passando da 507.547 passeggeri crocieristi a 1.815.823 (record storico dei passeggeri nel 2013) raggiunge la posizione di primo Homeport del Mediterraneo, concorrendo alla trasformazione della Marittima da porto commerciale dismesso a moderno terminal crocieristico dotato di 10 terminal per 10 navi, realizzati con l’azione sinergica dell’Autorità Portuale di Venezia e con apporti derivanti da utili di VTP.

È Presidente di V.Y.P. S.r.l. che gestisce l’accoglienza della nautica da diporto a Venezia.

Nel 1994 viene eletto al Parlamento nel Collegio Uninominale di Venezia 2.
Svolge l’incarico di Sottosegretario alle Finanze dal 1994 al 1995.
Nel 2001 e 2002 è consulente del Ministero della Giustizia ed elabora le miniriforme del processo civile e del diritto fallimentare recepite dal Governo.
Nel 2001 viene nominato dai Ministri della Giustizia e dell’Economia Presidente della I Commissione per la Riforma del Diritto Fallimentare con Legge Delega e nel 2004 Presidente della II Commissione per la Riforma con Legge Ordinaria.

È Presidente di SOGEI S.p.A., società del Ministero dell’Economia che gestisce l’anagrafe tributaria, dal 2001 al 2006 e dal 2008 al 2011, coordinando la progettazione e diffusione della tessera sanitaria e la progettazione della carta d’identità elettronica, nonché l’incrementazione delle banche dati tributarie e catastali per il contrasto alla evasione fiscale.

Dal 2009 fa parte del board di SAVE S.p.A., società quotata operante nel settore aeroportuale (aeroporti di Venezia, Treviso, Verona e Charleroi), di cui nel 2013 viene nominato Lead Independent Director.

È Presidente di Apogia Group, gruppo alberghiero con attività in Italia e Francia.

Avvocato dal 1975 e cassazionista dal 1990, è fondatore dello Studio Trevisanato, Vedova, Marchiori con sedi in Venezia, Treviso e Roma.